Vocabolario
Vernazzese - Italiano
Vocabolario
Vernazzese - Italiano
foto vernazza - cinque terre
Le ricette di PISTUNI
__________________________________________________________________

Smma de Vernssa
C srve:

'Na stcca de carne ( mgiu se l' 'n toccu d pansa, da pnt ttta in gu, cun de spgu fin, lascindua avrta sllu da 'na parte), ggiu, pursmme, furmggiu gratu, 'na mella de pan, pan gratu, ve, iu, s, pve, 'na sivulla, 'na gnffra e in toccu de sllau.

Cmmu se fa:

Mte in te'n grilettu ggiu e pursemme trituli, furmaggiu gratu, mella de pan, ar pan gratu, due o tre ve, iu, s e pve. Remes-ci ben e mtiu in ta stacca de carne. Pntghe, cu'r f o cun spgu fin, ar tccu avrtu, e fu smma cun in stecchin pe nu fla s-cip, quandu a cxe. Mtia a bug in te 'na pignatta d'gua cun, gnffre, sivulla e sllau. Quandu l' ctta, fla rafred, sciacndua in mzzu a dui piatti cun in pesu surve, poi tagila a fette. Ar brodu u ven bun e finna simma de Vernassa, menu ricca e travagi de quella zense.
__________________________________________________________________

Cima alla vernazzese
Cosa serve:

Una tasca di carne ( meglio se una parte della pancia da ripiegare e cucire quasi per intero, usando uno spago sottile, lasciandola aperta soltanto per una piccola zona ), aglio, prezzemolo, formaggio grattugiato, una mollica di pane, pangrattato, uova, olio, sale, una cipolla, una carota, un gambo di sedano.

Come si fa:

In una terrina, mettere aglio e prezzemolo tritati finemente, formaggio grattugiato, la mollica di pane, il pangrattato, due o tre uova ( dipende dalla grandezza della tasca ), sale e pepe. Mescolare bene tutto quanto e poi mettere il ripieno dentro la tasca . Cucire con spago sottile o con filo doppio la parte rimasta aperta; bucare con uno stuzzicadenti in pi parti la cima riempita ( perch non scoppi ) e farla cuocere in una grossa pentola con acqua salata, la carota, la cipolla e il gambo di sedano. A cottura ultimata, mettere la cima tra due piatti con un peso sopra affinch si schiacci. Quando fredda, tagliarla a fette pi o meno sottili e servirla. Il brodo di cottura buonissimo ed anche la cima vernazzese, meno elaborata e meno ricca di quella genovese.
__________________________________________________________________
Designed by LoreJaco.it
· Home
· Ricette
· Feste
· Canzoni
· Legenda
· Autori
· Contatto
Indice

A  B  C  D  E  F  G  I  L  M  N 

O  P  Q  R  S  T  U  V  Z  X 








Copyright 2010 by "speremmu"
All Rights reserved
E-Mail: nonscrivere@dialettu.it